Puntare sulle risorse umane. La mossa vincente

  • 10 marzo 2016

    “Diventa oggi necessario gestire le aziende in un’ottica non solo di risparmio e contenimento dei costi, ma soprattutto, di crescita”

    Così afferma Stefano Pigolotti, fondatore di Vikyanna, l’agevolatore di impresa che, tramite una filosofia aziendale coraggiosa, permette agli imprenditori di aumentare la loro capacità di scelta, raggiungendo il successo.

    Con controllo di gestione si intende l‘insieme delle azioni capaci di influire, il più velocemente possibile, sui comportamenti del management, al fine del raggiungimento degli obiettivi prefissati percorsi ed i mezzi individuati”.

    Pigolotti illustra la struttura del sistema di un controllo di gestione tipo. Comprende:

    – la parte strutturale: formata dalle persone preposte a tale mansione;
    – la parte meccanica: composta dalle modalità di funzionamento e quindi dalle tecniche;
    – la parte procedurale: processo che governa, coordina e razionalizza le relazioni tra i diversi elementi che compongono l’impresa.

    Un buon sistema di controllo deve essere efficace nell’ottenimento dei risultati conseguiti ed efficiente verificando il rapporto tra la quantità fisica delle risorse e dei fattori produttivi impiegati con i volumi di prodotto del prodotto/servizio.

    Condividi:
    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone